mercoledì 13 ottobre 2010

Con una mano sola


Sto scrivendo questo post così ... con una mano sola, perchè nell'altra tengo in braccio mio figlio ... (mio figlio?!?! è impressionante usare questa locuzione) ... lui mangia beato o dorme beato e io è da 3 ore che lavoro ad un progetto con dei bambini a cui devo dare inizio domani ... ed anche il progetto è stato fatto con una mano sola, così come le attenzioni a mio figlio sono state date con la metà di me stessa ... e questa giornata ha fatto nascere in me la domanda ... come riuscire a fare tutto? e come riuscire a farlo bene? credo che fare le cose con una mano sola risponda solo alla prima domanda ossia come fare tutto ... perchè ora Corrado ha dormito su di me e mangiato dal mio seno e il progetto è finito ma ... entrambe le cose sono state fatte bene e in maniera soddisfacente? e anche questo post ... questo sfogo quanto sarà soddisfacente se scritto con la mente per metà impegnata a seguire la sua poppata? quanto sono rinfrescanti i momenti rubati a lui se poi la mente corre spesso al pensiero di come sta? beh sinceramente riesco abbastanza a staccare perché lo so in buone mani quando lo lascio e non ho ancora ben capito che per lui io sono la mamma ... nel senso che io sono LA MAMMA quella persona che sa illuminarti il viso come nessun altro ... mi preoccupa saperlo affamato, quello si ma ... insomma senza entrare nei dettagli ... come si fa a fare tutto con due mani? o forse devo rassegnarmi a fare le cose con una mano sola e ....devo imparare a farle meglio? sono domande a cui in tante avete dovuto rispondere ... ora tocca a me.
Fino ad ora il nostro bambino ci ha concesso di fare molto, perché è davvero molto bravo, tanto quanto è bravo suo padre che è praticamente intercambiabile con me ... ovviamente allattamento a parte ... insomma ok la vita cambia ok me ne sono accorta ma è da snaturata tentare di mantenere un profondo senso del sé ... è possibile riuscire a fare tutto e farlo bene senza rinunciare a se stesse? io per ora ho imparato ad usare la fascia portabebè che mi consente di tenere il mio bambino stretto al cuore lasciandomi la possibilità di fare le cose con due mani ... due mani ... un gran traguardo per ora no? ma quando Corrado diventerà più pesante?
.... si è evidente ho riletto il post ... con una mano sola si scrivono post incomprensibili ....
dedico comunque queste parole in libertà nel giorno del suo compleanno a mia madre che ha scelto di dedicarsi interamente a me e ai miei fratelli ... ora, solo ora capisco veramente e la ringrazio per il dono che mi ha fatto: le sue mani.

4 commenti:

  1. Io trovo che le tue parole scritte siano assai più forti, intese, belle e profonde di quelle che dici a voce...Che sia con una mano o due, tu hai un talento, quello di saper dire le cose, dovresti coltivarlo.
    Sul fatto delle mani, bè, anche quello che fai con l'altra mano è per tuo figlio, anche quello che fai per te è per tuo/nostro figlio.
    Essere un genitore felice e soddisfatto rende i figli migliori e più sereni.
    grazie per queste tue parole...e auguri alla nonna...

    RispondiElimina
  2. Avessi scoperto anch'io la fascia sarei stata una mamma meno frustrata....

    nel momento in cui è nato Corrado, sei nata mamma e sebbene assomigli molto a quella di prima non lo sei più. E' una vita nuova da scoprire e ricreare. L'unico consiglio che mi sento darti è di non farti angosciare dal lavoro, dalla casa, dai "doveri" di prima di Corrado. Viviti tutto il tempo che puoi con tuo figlio serenamente.

    RispondiElimina
  3. complimenti per il sito ,davvero scrivi benissimo e cose davvero stupende ,anche io sono diventata mamma alla tua età ma ho avuto un'esperienza totalmente diversa dalla tua , da allora il test di gravidanza è stato positivo altre 4 volte ma nati solo 3 (solo si fà per dire) per scelta voluti e nemmeno cercati perchè subito arrivavano, non lavoro a differenza tua o meglio non lavoro per altri che non siano i miei figli e mio marito perchè di lavoro qui cen'è tanto mi autoproduco tutto ...ti seguirò spesso mi piace tanto come e quello che scrivi ,grazie
    http://natural-mente-stefy.blogspot.com/

    RispondiElimina
  4. Grazie stefy scusa il ritardo nella risposta ... ma sono stata un po' off. Vengo a trovarti ...

    RispondiElimina